Home  |  Contatti 



    Logo Cilento Turismo


tb01 tb03 tb06
16/09/2016 00.00

Terremoti: Dal 19 al 21 Settembre scienziati, ricercatori, ed esperti nel Cilento
Martedì 20 Settembre – Ore 9.30 presso il Polo di Alta Formazione di Palazzo De Lorenzo a Ceraso (SA), Piazza Mazzini

quasi un mese dal terremoto, centinaia di esperti geomorfologi provenienti da tutta Italia giungeranno a Ceraso, nel Geoparco del Cilento, per tenere l’Assemblea Generale dell’Associazione Italiana di Geografia e Geomorfologia (AIGeo) e ricordare che in Italia esiste una condizione di multi-rischio , pertanto, la necessità di considerare in modo integrato il rischio idrogeologico congiunto a quello vulcanico e sismico. Un grande evento scientifico-istituzionale che vedrà la partecipazione importante di Gilberto Pambianchi, Presidente AIGeo, che associa i più grandi esperti e rappresentanti del mondo accademico ed istituzionale italiano e dell’ISPRA,Francesco Peduto, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, (CNG), Aniello Aloia, Coordinatore Nazionale dei Geoparchi Unesco , Angelo De Vita e Tommaso Pellegrino, rispettivamente Direttore e nuovo Presidente del Geoparco Unesco del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, Gennaro Maione – Sindaco di Ceraso,Carmelo Stanziola – Vice Presidente della Provincia di Salerno ed altri rappresentanti degli Enti Locali.









 








Ricerca Strutture

Categoria
Località
 
   

Offerte

  Non ci sono offerte
 
   

 

Come Arrivare

Auto
Aereo
Treno
 
         
 
In auto

L'autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria costeggia Paestum ed il perimetro del parco sui lati settentrionale e orientale. Le uscite più convenienti sono: Battipaglia per Capaccio - Paestum e la fascia costiera da Agropoli a Palinuro; Campagna, Sicignano e Petina per i monti Alburni; Sala Consilina e Padula per l'area del Cervati; ancora Padula per la fascia costiera da Policastro a Marina di Camerota.
Diverse strade statali attraversano il Cilento con percorsi tortuosi ma di grande interesse paesaggistico.
La statale 18 Tirrena inferiore, in via di trasformazione in superstrada, va da Agropoli a Policastro passando per Vallo della Lucania; la statale 166 degli Alburni taglia in senso latitudinale il Cilento da San Rufo a Capaccio Vecchio; la 267 del Cilento segue la costa da Agropoli fino a Velia per innestarsi poi sulla 447 di Palinuro.
La statale tirrenica inferiore diventa superstrada all'altezza di Agropoli e prosegue fino a Policastro Bussentino, passando per Vallo della Lucania, congiungendosi poi all' A3 Salerno – Reggio Calabria all'altezza di Buonabitacolo.


 
 
       

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!

Home  |  Chi Siamo  |  Territorio  |  Di Più  |  Strutture Ricettive  |  Eventi  |  Media  |  Contatti
© Copyright 2011 cilentoturismo.it, Codice Fiscale 93013060657 - Cilento Turismo - All rights reserved - Powered by: Infogates