Home  |  Contatti 



    Logo Cilento Turismo


tb01 tb03 tb06
30/12/2018 00.00

Consegnato il 29 dicembre il "Premio Antonio Pianese" 2018 a Cilentoturismo.it - Unione degli Operatori Turistici del Cilento e Vallo di Diano.
Il prestigioso riconoscimento consegnato presso la Fondazione Alario di Ascea (Sa)

Il bambino, riprodotto nella effige del premio, si chiama Antonio Pianese e nel 2003 quando aveva 7 anni, fu tra i primi a partecipare alla "Vacanza del Sorriso". L'iniziativa si pose l'obbiettivo di regalare una settimana di spensieratezza ai bambini malati di patologie oncologiche ed alla proprie famiglie, selezionando tra quei gruppi familiari, che una vacanza non avevano la possibilità di farla. Antonio Pianese fu la mascotte di quella prima edizione e durante la Sua permanenza espresse il desiderio di coinvolgere in quella fantastica esperienza il maggior numero di bambini possibili. Dopo poco Antonio ci ha lasciato, ma quel suo desiderio oggi è diventata una realtà che coinvolge centinaia di Bambini provenienti dagli Ospedali Oncologici dell'intera nazione. La Vacanza del Sorriso inventata da Francesco Cucco,allora Presidente di Cilentoturismo.it e portata avanti con grande successo negli anni successivi da Giuseppe Damiani è quanto di più bello il Cilento e gli altri territori dell'Area Parco possano esprimere in fatto di Solidarietà ed Inclusione. Orgoglioso di aver fatto parte di quella squadra nel 2003 ed onorato di rappresentare gli Operatori Turistici del Cilento, protagonisti nel sostenere l'iniziativa, con il contributo operativo di centinaia di strutture della ricettività e della ristorazione. Il premio Antonio Pianese 2018 va ad ognuno di queste strutture che con grande umiltà e senso di partecipazione, ogni anno, aprono le porte delle loro attività a questi bambini ed alle loro famiglie.


185_20181230095550.JPG (Consegna del Premio al Presidente Angelo Coda)







 








Ricerca Strutture

Categoria
Località
 
   

Offerte

  Non ci sono offerte
 
   

 

Come Arrivare

Auto
Aereo
Treno
 
         
 
In auto

L'autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria costeggia Paestum ed il perimetro del parco sui lati settentrionale e orientale. Le uscite più convenienti sono: Battipaglia per Capaccio - Paestum e la fascia costiera da Agropoli a Palinuro; Campagna, Sicignano e Petina per i monti Alburni; Sala Consilina e Padula per l'area del Cervati; ancora Padula per la fascia costiera da Policastro a Marina di Camerota.
Diverse strade statali attraversano il Cilento con percorsi tortuosi ma di grande interesse paesaggistico.
La statale 18 Tirrena inferiore, in via di trasformazione in superstrada, va da Agropoli a Policastro passando per Vallo della Lucania; la statale 166 degli Alburni taglia in senso latitudinale il Cilento da San Rufo a Capaccio Vecchio; la 267 del Cilento segue la costa da Agropoli fino a Velia per innestarsi poi sulla 447 di Palinuro.
La statale tirrenica inferiore diventa superstrada all'altezza di Agropoli e prosegue fino a Policastro Bussentino, passando per Vallo della Lucania, congiungendosi poi all' A3 Salerno – Reggio Calabria all'altezza di Buonabitacolo.


 
 
       

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!

Home  |  Chi Siamo  |  Territorio  |  Di Più  |  Strutture Ricettive  |  Eventi  |  Media  |  Contatti
© Copyright 2011 cilentoturismo.it, Codice Fiscale 93013060657 - Cilento Turismo - All rights reserved - Powered by: Infogates